Lettori fissi

Dollmaking

L'arte del dollmaking è l'arte di far da sè una bambola.Il dollmaking è un espressione artistica che richiede grandi capacità creative associate ad abilità manuale che coinvolge più discipline.Nel dollmaking esistono due diverse possibilità di esecuzione:la riproduzione e la creazione .Nel primo caso si tratta di riprodurre fedelmente le bambole antiche o modernepregiate o rare
nel secondo invece si crea liberamente la propria bambola usando tecniche e materiali diversi.

domenica 22 luglio 2012

Zoe (zoe e arturo)





Seconda volta alla prova con Zoe.... in effetti questa volta la bambolina mi piace di più... ma è meno somigliante al soggetto, che di beltade propria ne ha pochina..., la prima Zoe di un paio di anni fa la trovate qui, meno bella come bambola, ma più aderente al soggetto... vediamo cosa penserà il committente... poi semmai adatterò meglio il viso allungando le linee di naso e bocca.
Dettagli tecnici: il corpo è in lycra... quant'era che non lavoravo con la lycra! leggermente modellato ad ago, nelle mani e nel sederino e ombelico. I capelli sono di lana arricciati a mano arrotolando su bastoncini di legno un gomitolo, bagnandolo con acqua bollente e facendolo asciugare al caldo (forno o termoventilatore), srotolata la lana ho preparato tante matassine e le ho cucite una alla volta alla testa... un po' lungo.. ma l'effetto è molto carino.
Gli abiti sono in tela di cotone, anche gli scarponcini con suola rigida,... ci ho messo una mattina per fare solo quelli!!!!
Spero vi piaccia :)

13 commenti:

  1. Rieccomi...dopo averti ammirata sul tuo blog ritorno anche qui! Mi ripeto: sei davvero BRAVA!!!
    Oltre ai capelli ( che muoio dala voglia di rifare), voglio provare anche le manine: paffutelle e ben "disegnate"...la mia bimba impazzirebbe a mordicchiarsele! Ma le cuciture per impunturarle le hai fatte a mano o con la macchina? Sono curiosa, non ho mai provato questa tecnica!
    Ribaci
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le faccio a mano, con la macchina farei un casino, e poi mi prendo bene le misure a occhio, quindi con la macchina non riuscirei proprio!

      Elimina
  2. hola SASHA ! QUE BELLA MUÑECA ,ES HERMOSA TE FELICITO BESOS SARA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hola Sara... tu estas siempre muj cordial
      Sasha

      Elimina
  3. davvero bravissima!!!io non ho mai lavorato questi modelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in che senso Sabrina? tu hai i tuoi modelli, quando ti chiedono una bambola vogliono una tua bambola, a me invece chiedono più spesso una sorta di ritratto... e quindi i modelli sono diversi sempre, forse ne risente un po' lo stile personale, nel senso che non è riconoscibile, ma ...non posso farci niente

      Elimina
    2. si è semplice io le faccio e le espongo e poi me le chiedono..tu invece le fai a richiesta percio' ti chiedono cose diverse a cio' che vorresti fare,o no??

      Elimina
  4. ti stavo rispondendo con un papiro di autoanalisi... magari un'altra volta... ehehehe... non è che mi chiedano cose diverse da quelle che vorrei fare, è che per tradurre un desiderio di qualcuno devi trovare un compromesso tra quello che sei tu come "artista", e quello che il committente si aspetta di vedere, a volte finisce che la commissione si adatta al mio genere, a volte che mi adatto io alla commissione, a volte ancora la creazione prende il sopravvento... in quel caso esce fuori qualcosa di diverso da come lo avevi immaginato tu e forse il committente... diciamo che nelle mie creazioni c'è un po' di me e un po' del committente.... quindi sono necessariamente tutte diverse :)

    RispondiElimina
  5. ma infatti è quello che pensavo io...la tua creatività è decisa al momento ,la mia è scelta ,ma è giusto cosi...la varietà delle creative deve essere svariata,no??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sì, io sono contenta di questo ruolo da pseudo fata turchina/lampada di aladino :) , ma, a volte, invidio chi, come te, ha uno stile marcato e riconoscibile, è un percorso diverso, e me ne rendo conto, forse senza uno stimolo esterno non riuscirei nemmeno a creare.... boh :)

      Elimina
    2. ognuno ha la sua creatività...certamente a una fascia di persone piace come fai te a un altra come faccio io...non a tutti piace le stesse cose ,no?? e meno male!!!tu sei molto brava riesci a variare moltissimo!!

      Elimina
  6. Che belle le tue bambole ..... sono una all prime armi e mi piace un sacco !!!!

    RispondiElimina

.

Non Copiare sai fare di meglio!
...se apprezzi tutto cio' che c'è dietro: l'idea, la creatività, l'artigianalità, l'originalità, il tempo dedicatogli, la passione... .
Se tutto cio' ti piace e in un qualche modo lo stimi, allora portagli rispetto. Lo stesso rispetto che vorresti per te e per il frutto del tuo ingegno.

Licenza Creative Commons
Queste opere sono distribuite con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.